Nei tuoi occhi Nicholas SparksTITOLO: Nei tuoi occhi
AUTORE: Nicholas Sparks
CASA EDITRICE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 512
PREZZO DI COPERTINA: 19,90 €

TRAMA:
Per ripagare i sacrifici dei genitori, Maria ha lavorato giorno e notte fino a diventare quello che è: il ritratto del successo. Lei è bella, di quella bellezza scura e appassionata che hanno le donne latine, eppure non ha una relazione, tutta presa prima dalla laurea e poi dal posto nello studio legale più importante della zona. Qualcosa, però, mette in pericolo la sua carriera e Maria sente il bisogno di rientrare a Wilmington e cercare la protezione della sua famiglia. Colin sta facendo del suo meglio per ridare un significato alla propria esistenza. Non ha ancora trent’anni, ma la violenza lo ha già segnato profondamente e lui non vuole più correre il rischio di finire in prigione. Le sue giornate sono scandite dallo studio, dalla palestra, e dal lavoro nel bar di Wilmington, la città dove vive ora grazie a una coppia di amici che gli fa da famiglia, proteggendolo da se stesso. È affascinante e lo sa, ma in questo momento una relazione è l’ultimo dei suoi pensieri. Come sempre il destino mescola le carte, e lo fa in una notte di pioggia torrenziale, quando Maria rimane con una gomma a terra e Colin non può fare a meno di fermarsi ad aiutarla. È l’inizio di qualcosa, forse, una promessa di futuro. Che rischia di essere distrutto dai demoni del loro passato. E che soltanto chiamando quella promessa amore può diventare la loro realtà. La storia di Colin e Maria.

RECENSIONE:
Nicholas Sparks è uno dei miei scrittori preferiti. Ho letto tutti i suoi libri ad eccezione di uno, che intendo però leggere a breve. Il suo ultimo libro “Nei tuoi occhi” mi è piaciuto molto: è stata la conferma della maestria di Nicholas Sparks. Con il suo linguaggio semplice e scorrevole, Sparks riesce sempre ad ottenere la totale attenzione del lettore, riesce a trasportarti in una realtà diversa, riesce a trasmettere le emozioni e i sentimenti in maniera inequivocabile. I libri di Sparks ti toccano dentro.

Detto questo però anche tra i suoi libri ci sono quelli più riusciti di altri. Ultimamente nei romanzi di Sparks si è avuta una svolta “thriller”, se cosi può essere definita. “Nei tuoi occhi” è sicuramente orientato in questa direzione. Il libro è indubbiamente bello, da promuovere a pieni voti, ma se paragonato ad altri scritti da Sparks non regge il confronto. Solo nella prima parte mi è sembrato un romanzo rosa “puro”, ossia quando i due personaggi si conoscono e si innamorano. Per i restanti due terzi invece la componente “thriller” mi è sembrata dominante, o comunque troppo presente. Per un mio gusto personale preferisco i libri di Sparks all’insegna del puro e sano romanticismo, anche se spesso con epiloghi drammatici, se non tragici. Ma sono quelli i libri che ricorderò per sempre, quelli che mi hanno commosso come non mai. Libri come “I passi dell’amore”, “Le parole che non ti ho detto” e “Le pagine della nostra vita”. Ci tengo a precisare che questo non significa che “Nei tuoi occhi” non mi sia piaciuto, anzi; semplicemente significa che preferisco altri libri dello scrittore.

Per quanto riguarda i personaggi, la punta di diamante è Colin. Si tratta di un personaggio fantastico. Un passato complicato alle spalle, la voglia di cominciare una nuova vita e la speranza di porre le basi per un futuro più sereno. Colin riesce a coniugare tutto ciò, senza però dimenticare o rinnegare quello che è stato e quelli che sono stati i suoi errori. Li accetta e non li nasconde. La filosofia di vita di Colin è ciò che mi ha portato ad amarlo. Una schiettezza e una sincerità che al giorno d’oggi non trovano spazio nella nostra società, perchè produrrebbero conseguenze disastrose, ma che in realtà tutti dovrebbero imparare ad accettare. Un personaggio particolare, simpatico e profondo allo stesso tempo, coraggioso e dai sani sentimenti. Maria è invece un personaggio più semplice e che a me ha colpito meno, una ragazza ordinaria e diligente, che incontra Colin nel suo percorso e inaspettatamente si trova ad apprezzarlo e, successivamente, ad amarlo.

Il ritmo della narrazione è incalzante, soprattutto nella seconda metà del romanzo, e la suspense è alta. Nicholas Sparks riesce sempre ad appassionare: è un libro che ho divorato in pochissimo tempo. Consigliato.

VOTO:
8/10

 

Comments are closed.